Apple Tutti gli articoli

Apple: Jeff Williams guiderà il design della mela dopo Jony Ive

Apple ha scelto il successore di Jony Ive, storico capo del design che per decenni ha guidato le scelte della mela in questo campo. È Jeff Williams, l’attuale Chief Operating Officier dell’azienda che in molti vedono come una delle figure che in futuro potrebbero persino ambire a succedere a Tim Cook nella guida dell’azienda. D’altronde ciò che differenzia Williams da Ive è proprio il suo approccio più organizzativo che creativo, un elemento che già ha differenziato l’epoca Cook da quella Jobs. Ora il COO sovrintenderà anche tutta la parte legata al design per i futuri prodotti della mela.

Chi è Jeff Williams

Secondo persone che hanno lavorato a stretto contatto con Williams, nel corso degli ultimi anni si è dimostrato più presente nello sviluppo dei prodotti rispetto a Cook, mostrando interesse nel look e nel design di alcuni dispositivi. Williams avrebbe inoltre aiutato a spostare l’Apple Watch dal posizionamento legato alla moda che ne ha caratterizzato il lancio in favore di un approccio maggiormente dedicato alla saluto e al fitness, un passaggio che ha garantito allo smartwatch della mela un successo decisamente maggiore. Infine, Williams ha fatto parte del team responsabile dello sviluppo dell’iPhone 4, uno dei modelli più apprezzati. Il manager sembra essere stato peraltro lodato da diversi dipendenti per le sue conoscenze tecniche: “Era impressionante” ha commentato un ingegnere di Apple.

Potrebbe essere il futuro CEO

Nonostante questo, però, qualcuno si chiede se Williams possa davvero portare avanti il lavoro di Ive, il cui approccio resta comunque estremamente legato all’aspetto creativo. Williams è un manager operativo e le sue abilità nella logistica e pianificazione lo rendono più un realizzatore che un inventore. “Sa dove siamo, ma non dove dobbiamo essere negli anni futuri” ha commentato un ex collega. Un pensiero condiviso da alcune delle fonti interpellate dal Wall Street Journal, che sottolineano proprio come Williams rappresenti un’idea di design più operativa che creativa. Un concetto molto simile a quello che ha guidato Cook fino ad oggi e non assimilabile alle azioni di Jobs e Ive. Per questo alcuni pensano che proprio Williams possa essere la figura più vicina all’attuale CEO nella linea di successione per la guida dell’azienda.

Guarda l’articolo originale