Social, web e tecnologia Tutti gli articoli

Elon Musk vuole mettere piede su Luna e Marte

Non è una novità che Elon Musk abbia progetti ambiziosi, ma quello di volersi improvvisare astronauta forse li supera tutti. Nel corso di una recente intervista, il visionario CEO di SpaceX ha dichiarato di voler andare personalmente sulla Luna e su Marte; inoltre, ha affermato che i suoi piani prenderanno il via prima di quanto ci si possa aspettare.

A Musk sono state poste svariate domande, per esempio gli è stato chiesto se l’atterraggio di Apollo 11 sulla superficie lunare lo abbia in qualche modo ispirato. Il celebre imprenditore ha così dichiarato:

Certo che mi ha ispirato! Penso che abbia ispirato tutti a SpaceX. Non sono nemmeno sicuro che l’azienda esisterebbe se non fosse stato per Apollo 11.

Alla fine della lunga intervista, è stato chiesto a Elon Musk se lascerà le sue orme su Marte un giorno. Pertanto ha risposto:

Mi piacerebbe andare sia sulla Luna che su Marte. Penso che sarebbe divertente. Ma devo assicurarmi che l’obiettivo principale sia contribuire a rendere la vita multi-planetaria. Non si tratta di una sorta di ricerca personale per andare sulla Luna o su Marte. La mia filosofia di vita è in linea con quella di “Guida galattica per gli autostoppisti” di Douglas Adams. Ognuno ha il suo filosofo preferito, e il mio è Douglas Adams.

Per arrivare a tanto, dichiara Musk, SpaceX potrebbe atterrare sulla Luna in meno di due anni, ovviamente con un veicolo senza equipaggio. Ma non ci vorrà molto prima che l’azienda manderà i suoi uomini sul “nostro satellite”: gli astronauti potrebbero atterrare sulla superficie lunare l’anno successivo, dunque entro quattro anni (nel 2023) potrebbe prendere il via la missione con equipaggio.

Se vuoi aggiornamenti su Elon Musk vuole mettere piede su Luna e Marte, inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Guarda l’articolo originale