Social, web e tecnologia Tutti gli articoli

Facebook Dating al debutto USA: in Europa arriva nel 2020

Facebook Dating – lo strumento per gli incontri romantici interno al social network di Mark Zuckerberg – è finalmente pronto al debutto ufficiale. Ad annunciarlo è stato proprio il numero uno della piattaforma in queste ore con un breve aggiornamento sul proprio profilo Facebook nel quale anticipa che la funzionalità annunciata ormai un anno fa è in fase di attivazione per tutti gli utenti negli Stati Uniti, e arriverà anche negli altri Paesi nei mesi a venire.

Facebook dating, finisce la fase di test

Dell’esistenza di Facebook Dating sapevamo già da tempo: la società ha annunciato la novità nel corso del 2018, e a partire da settembre dello stesso anno ha iniziato a sperimentarla su una ristretta cerchia di utenti in alcuni Paesi sparsi per il mondo. Ora però sembra che la fase di test sia giunta al termine: con l’attivazione negli Stati Uniti, Facebook Dating sarà messo improvvisamente a disposizione di decine di milioni di utenti, in uno stress test superato il quale sarà relativamente più semplice portarlo anche altrove.

Come funziona Facebook Dating

Facebook Dating sarà completamente interno a Facebook, ma accessibile solamente dall’app per smartphone Android e iOS. Si tratterà in sostanza di una sottosezione del social per aderire alla quale occorrerà dare il proprio assenso; chi aderisce al servizio potrà trovare potenziali partner in una selezione di profili che comprendono persone dagli interessi giudicati simili ai propri da appositi algoritmi. Per avviare le conversazioni non sarà necessario attendere che i due partecipanti manifestino reciprocamente interesse: il primo messaggio si potrà inviare liberamente, ma per proseguire con la conversazione occorrerà che il destinatario risponda alla prima missiva. I propri amici sul social infine sono generalmente esclusi dalla lotteria di contatti proposti da Facebook Dating, ma è possibile manifestare comunque il proprio interesse per un numero massimo di nove di loro attraverso la funzione Secret Crush: in caso l’interesse manifestato sia corrisposto, il social invierà a mittente e destinatario una notifica mettendoli in contatto.

In Europa nel 2020

Molto del successo di Facebook Dating dipenderà dalle strategie impiegate per conciliare la privacy dei membri del social e la loro voglia di conoscersi e incontrarsi, ma anche dalla bontà degli algoritmi impiegati per fare da Cupido e suggerire potenziali partner agli utenti. Questi aspetti diventeranno chiari solamente nei prossimi mesi quando la funzionalità verrà data in pasto agli utenti USA, mentre per averla a disposizione anche in Italia occorrerà aspettare l’inizio del 2020.

Guarda l’articolo originale