Android Tutti gli articoli

Google Pixel 4 e 4XL presentati ufficialmente a partire da €759

Arriva finalmente quel momento dell’anno tanto atteso dalla community android. Pochi minuti fa è stata infatti presentata la quarta generazione di Google Pixel, che arriva sul mercato in 2 varianti, una da 5.7″ e l’altra da 6.3″, ovvero Pixel 4XL.

Il design dei nuovi smartphone resta unico, proponendo un form factor “old style”, niente notch, niente pop-up camera o cornici estremamente sottili. Il bordo superiore risulta ben più ingombrante rispetto al sottile mento inferiore, a far spazio ai vari sensori installati sotto la scocca, è infatti presente un sistema di riconoscimento del volto tridimensionale Face Unlock, sulla falsa riga dell’ormai celebre FaceID di Apple, che sostituisce il lettore di impronte.

Quest’ultimo non trova spazio nel design di Google Pixel 4 e 4XL, che punta tutto sul nuovo sistema di sblocco “radar”, il più rapido in commercio secondo la grande G. Esso è indispensabile anche per l’implementazione delle nuove funzioni Motion Sense, un sistema che permetterebbe di controllare Pixel 4 tramite alcune gesture avanzate.

Sul retro spicca il comparto fotografico, caratterizzato da una doppia ottica (wide + telephoto) e un doppio Flash-LED, tutto incastonato in un frame quadrato tutt’altro che discreto. Il design posteriore risulta però molto pulito, interrotto soltanto da una piccola G in basso.

Anche in ambito hardware si confermano le indiscrezioni degli ultimi giorni, che vedono la sovrapposizione dei due modelli in tutto e per tutto. Caratteristiche da top di gamma e display OLED con refresh rate a 90Hz e risoluzione FullHD+ e QHD+.

SoC : Qualcomm Snapdragon 8556 GB di RAM64/128GB di storage interno (non espandibile)Smooth Display OLED 90Hz, QHD+Fotocamera principale : 12.2 MP f/1.6 28mm (wide)Fotocamera secondaria : 16 MP OIS 2X (telephoto)Fotocamera frontale : 8 MP f/2.04G+, Bluetooth 5.0, NFC, Fast ChargeFace Unlock, Motion Sense Gestures

La capacità della batteria è l’unica caratteristica che differenzia i due modelli, oltre ovviamente alle dimensioni e risoluzione del display. Sul Google Pixel 4 abbiamo 2800 mAh, mentre si passa a ben 3700 mAh sul modello XL da 6.3″ di diagonale.

In ambito fotografico sono presenti molte conferme e altrettante migliorie software. C’è la modalità Night Shift, per scatti in condizioni di scarsa luminosità e viene introdotto un nuovo algoritmo che migliora la qualità dello zoom digitale, per una perdita di dettaglio minima.
Arriva anche Live HDR+, che ci mostra le modifiche in tempo reale, prima che vangano applicate all’immagine e non mancano i controlli sulla doppia esposizione e sul bilanciamento del bianco.

Insieme ai nuovi Pixel 4 e 4XL arriva anche un’interfaccia tutta nuova di Google Assistant, graficamente più ordinata e più indipendente dai server Google nella gestione dei dati sensibili. A tal proposito i nuovi smartphone sono dotati di Titan M, un chip dedicato alla sicurezza dei dispositivi e dei dati.

Ecco i prezzi di Google Pixel 4 e 4XL, disponibili da oggi con spedizioni a partire dal 24 Ottobre. Le colorazioni disponibili sono 3, Clearly White, Just Black, e Oh So Orange, quest’ultima in edizione limitata solo per il modello da 5.7″

Pixel 4 64GB – €759Pixel 4 128GB – €859Pixel 4 XL 64GB – €899Pixel 4 XL 128GB – €999

Guarda l’articolo originale