Social, web e tecnologia Tutti gli articoli

Elon Musk, 1000 Starship in 20 anni per Marte

Il CEO di SpaceX Elon Musk ha approfondito le tempistiche e i requisiti dei veicoli non solo per raggiungere Marte, ma per creare una base sostenibile sul Pianeta Rosso che potrà diventare una vera città, supportando anche la futura popolazione locale. Questa è la visione a lungo termine per Musk: rendere gli umani una specie interplanetaria. Musk ha parlato anche di tempistiche e costi, rispondendo ai fan su Twitter, con soluzioni che forse potrebbero essere troppo ambiziose.

Musk ha dichiarato che il costo di lancio per Marte potrebbe costare “solo” 2 milioni di dollari per volo di Starship e l’obiettivo finale dovrebbe essere quello di creare una “città autosufficiente su Marte“. Per rendere quella città una realtà, ha aggiunto, SpaceX dovrà costruire e far volare circa 1000 Starship secondo le sue stime, che dovranno trasportare merci, infrastrutture ed equipaggio su Marte nel corso di circa 20 anni, poiché l’allineamento planetario consente un volo su Marte realisticamente realizzabile solo una volta ogni due anni.

A thousand ships will be needed to create a sustainable Mars city

— Elon Musk (@elonmusk) November 7, 2019

Musk ha parlato anche delle potenzialità a breve termine di Starship, compresa anche quanta capacità di carico utile che l’enorme astronave fornirà per il trasporto orbitale terrestre. Il design di Starship ha lo scopo di massimizzare il riutilizzo, infatti il CEO di SpaceX ha dichiarato che idealmente potrà volare fino a tre volte al giorno. Questo equivale a più di 1000 voli all’anno per ogni nave, il che significa che se SpaceX riuscirà in futuro a produrre almeno 100 Starship potrebbe essere in grado di lanciare in orbita fino a 10 milioni di tonnellate all’anno.

If we build as many Starships as Falcons, so ~100 vehicles & each does 100 tons to orbit, that’s a capacity of 10 million tons of payload to orbit per year

— Elon Musk (@elonmusk) November 7, 2019

Ovviamente per creare una città permanente e sostenibile su Marte bisogna prima arrivare sul Pianeta Rosso con con un equipaggio di esseri umani. Prima però si arriverà sulla Luna: la NASA ha fissato il 2024 come obiettivo per atterrare con un equipaggio sul nostro satellite, ma SpaceX ha detto che spera di far atterrare Starship prima, entro il 2022, per preparare lo sbarco della NASA.

Se vuoi aggiornamenti su spacex inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativasulla privacy.

La tua iscrizione è andata a buon fine. Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali:

Guarda l’articolo originale