Android Tutti gli articoli

Huawei brevetta uno smartphone con otto fotocamere

Huawei brevetta uno smartphone con otto fotocamereHuawei brevetta uno smartphone con otto fotocamere

Nonostante il ban imposto dagli USA, Huawei sarebbe intenzionata a presentare nuovi smartphone. A tal proposito, sta facendo discutere il nuovo brevetto depositato dall’azienda cinese riguardante un nuovo camera-phone.
Huawei: in arrivo un nuovo camera-phone

Analizzando il brevetto in questione, ci si rende conto di come Huawei abbia deciso di puntare moltissimo sul comparto fotografico. Infatti, se nella sezione posteriore troviamo cinque sensori fotografici, in quella anteriore ce ne sono ben tre (implementati perfettamente nel notch).
Molti utenti, però, hanno notato una certa somiglianza con il Huawei Mate 30 Pro. Infatti, il design è praticamente lo stesso, ma con otto sensori fotografici. Non sappiamo se questo nuovo smartphone sarà il Mate 40 Pro, oppure un’edizione limitata del già esistente Mate 30.
Riguardo alle componenti interni ed al software, non abbiamo nessun tipo di informazioni.
Quasi sicuramente, verrà implementato il modulo 5G, lo sblocco attraverso il blocco e il bilanciere del volume virtuale (il tasto fisico non sarà presente come per il Huawei Mate 30 Pro).
Huawei brevetta uno smartphone con otto fotocamereHuawei brevetta uno smartphone con otto fotocamereHuawei brevetta uno smartphone con otto fotocamere
Huawei brevetta uno smartphone con otto fotocamereHuawei brevetta uno smartphone con otto fotocamereHuawei brevetta uno smartphone con otto fotocamere

Riuscirà Huawei ad imporsi nel mercato pur dovendo subire i dazi USA? Continuerà la partnership con Google o, anche in questo caso, i servizi non saranno presenti?

Guarda l’articolo originale