Android Tutti gli articoli

Samsung Galaxy Z potrà essere piegato in due posizioni

Samsung Galaxy Z potrà essere piegato in due posizioniSamsung Galaxy Z potrà essere piegato in due posizioni

Uno degli smartphone più chiacchierati di questo periodo è sicuramente il Samsung Galaxy Z Flip. La particolarità di questo dispositivo la ritroviamo nel design a conchiglia e in alcune funzionalità che, se dovessero essere confermate, risulterebbero essere molto interessanti ed innovative.

Lo schermo del Samsung Galaxy Z flip si piegherà a 90° ed a 180°

Grazie ad alcune indiscrezioni di Max Weinbach di XDA, siamo venuti a conoscenza di una funzionalità che potrebbe essere implementata sul nuovo flessibile di Samsung. Infatti, analizzando il video teaser ci si rende conto di come lo smartphone possa assumere due tipi di flessioni: 180° (praticamente andiamo ad aprire la conchiglia per utilizzare a pieno il display) e a 90°.

Grazie ad un software creato ad hoc, l’interfaccia si sdoppia, andando a spostare nella sezione superiore il display ed in quella inferiore tutte le funzioni annesse. Così facendo, potremo appoggiare lo smartphone su un piano, per usufruire di un’esperienza d’uso più immersiva.

Basically, it locks into this position and more than just the camera will be supported pic.twitter.com/nmD8sraRx2

— Max Weinbach (@MaxWinebach) January 22, 2020

Riguardo alle specifiche tecniche, sappiamo solo che troveremo il SoC Qualcomm Snapdragon 855. Non ci resta che attendere la data di presentazione ufficiale, 11 febbraio, per assistere alla presentazione sia del Samsung Galaxy Z Flip, sia a quella della nuova gamma S20.

Guarda l’articolo originale